MotoGP Misano, Valentino Rossi: “Le appendici aerodinamiche fanno la differenza”

Valentino Rossi a Misano
Valentino Rossi a Misano (getty images)

Il venerdì di prove libere si chiude al 5° posto per Valentino Rossi, che al mattino ha accusato qualche problema di troppo con la sua YZR-M1, migliorando di poco al pomeriggio. Ma non è abbastanza per tenere il passo di Jorge Lorenzo e Marc Marquez che gli rifilano oltre mezzo secondo. Non resta che studiare i dati raccolti e migliorare il set-up in vista delle qualifiche di domani, quando sarà fondamentale partire non oltre la seconda fila per ambire ad un posto sul podio.

Il suo compagno di squadra ha testato delle appendici aerodinamiche, mentre il pilota di Tavullia ha preferito farne a meno e forse le proverà nel fine settimana. “Misano è sempre speciale e anche oggi c’è stata una bella atmosfera. Questi tifosi sono un grande spettacolo per tutto il motociclismo – ha dichiarato Valentino Rossi in una nota ufficiale -. Il nuovo asfalto ha ostacolato un po’ le cose questa mattina, ma abbiamo lavorato sodo e per fortuna nel pomeriggio sono riuscito a migliorare. Abbiamo quindi fatto un passo in avanti, anche se non è ancora abbastanza, non mi sento al 100%. Dobbiamo migliorare domani. Può darsi che monteremo le appendici aerodinamiche in questo fine settimana – ha proseguito il Dottore -. Le ho provate nei test privati ​​e le prime impressioni non erano male, ti aiutano un po’ e fanno una piccola differenza”.

E la differenza potrebbero farla le gomme, strategia che verrà decisa solo domenica dopo il warm-up: “Dobbiamo migliorare, perché Márquez e Jorge sono molto veloci. Anche Pedrosa ha un ritmo incredibile… Jorge è stato veloce fin dall’inizio. Ha iniziato con le gomme dure e le morbide alla fine. Questo è un bene. Jorge è certamente il pilota che ha il miglior feeling”. Ma i punti si assegnano dopo la gara domenicale…