Range Rover Sentinel, il super blindato della SVO da 400 mila Euro (VIDEO)

Range Rover Sentinel (fonte autocar)
Range Rover Sentinel

Il reparto “Special Vehicle Operations” di Jaguar-Land Rover ha sfornato un altro blindato, il Range Rover Sentinel, che verrà formalmente presentato il 15 settembre al Defence and Security Equipment International Show di Londra.

Con questo nuovo veicolo blindato il reparto SVO entra in un mercato di nicchia molto particolare, dove i blindati sono costruiti su ordinazione, e per l’occasione la Range Rover Sentinel è stata realizzata sulla Top di gamma Autobiography.

Secondo quando comunicato dalla casa, la Range Rover Sentinel avrà un prezzo “indicativo” di 400.000 euro tasse escluse, e sarà disponibile per i mercati di Europa, Medio Oriente, Sudamerica e Africa. Del tutto simile a qualunque Range Rover a passo corto, la Sentinel ha pressoché la resistenza di un carro armato, perché è in grado di resistere ad attacchi con proiettili incendiari da 7,62 mm, lanci di granate DM51 o a esplosioni di 15 kg di Tnt.

 

Realizzata con acciaio ad altissima resistenza

La Range Rover Sentinel è realizzata con una cellula di sicurezza suddivisa in sei pezzi, forgiata con acciai ad altissima resistenza, abbinata a vetri multilaminati, ricevendo, per queste caratteristiche, la certificazione VR8 che attesta come il SUV Sentinel sia a prova di attacchi da arma da fuoco. Ma non è tutto perché anche lo scarico e il serbatoio sono a prova di manomissione.

La Range Rover Sentinel è garantita per tre anni o 80.000 km (50.000 miglia) e annualmente è compreso un check-up da un tecnico specializzato. Ma se si vuole ulteriormente personalizzare il SUV blindato sono disponibili “optional”, una protezione antincendio per il sottoscocca e per il vano motore, altoparlante esterno, luci d’emergenza e sirena. Inoltre il costruttore ha pensato anche ai piloti di questi SUV blindati, proponendo programmi specifici di addestramento per l’utilizzo del mezzo in tutta sicurezza.

La motorizzazione utilizzata per la sentinel è il classico V6 da 3.0 litri con compressore volumetrico da 340 CV e il cambio automatico otto marce ZF, in configurazione originale. A causa del peso maggiore si è dovuto migliorare la stabilità, cambiando i settaggi delle sospensioni e modificando la logica d’intervento del “Dynamic Stability Control” e del “Ride Stability Control”.

E per scaricare la potenza a terra in tutta sicurezza, essendo un blindato, si è optato per pneumatici run-flat, su cerchi in lega da 20 pollici. Ovviamente essendo una Top di gamma sono state mantenute le dotazioni di sicurezza attiva, come il “Blind Spot Monitoring”, il “Closing Vehicle Sensing” e il “Surround Camera Security”.