MotoGP, Andrea Iannone: “Silverstone mi piace”. Andrea Dovizioso: “Mi aspetto molto dalla gara”

Andrea Dovizioso e Andrea Iannone con la Ducati GP15
Andrea Dovizioso e Andrea Iannone con la Ducati GP15 (getty images)

In questo week-end la MotoGP fa tappa in Gran Bretagna per il Gran Premio di Silverstone, un appuntamento importante nella lotta per il titolo mondiale ma anche per chi come la Ducati è alla ricerca di un risultato positivo. Andrea Iannone e Andrea Dovizioso, rispettivamente 4° e 6° a Brno due settimane fa, arrivano in Inghilterra pieni di motivazioni e desiderosi di fare bene riportando magari una rossa di Borgo Panigale sul podio. Impresa difficile visto il livello raggiunto da Jorge Lorenzo, Marc Marquez e Valentino Rossi, ma non del tutto impossibile.

 

Le dichiarazioni di Andrea Iannone e Andrea Dovizioso

Andrea Iannone, quarto nella classifica generale, è ottimista in vista di questo GP ed è molto curioso di verificare i miglioramenti avvenuti rispetto all’anno scorso quando guidava la Ducati del team Pramac: “Anche se qui non ho ancora ottenuto dei risultati importanti, Silverstone è un tracciato che mi piace molto – si legge su ducati.it -. E’ davvero molto bello e permette di raggiungere delle velocità molto elevate con la moto. Sarà davvero interessante vedere come andrà quest’anno la mia Desmosedici GP15 perché nel 2014 il weekend tutto sommato non è andato male, e quindi speriamo di migliorare anche questa volta.”

Se l’abruzzese da un po’ di gare è molto costante e riesce ad ottenere il massimo, c’è un Andrea Dovizioso che continua ad essere battuto dal compagno e che cerca miglioramenti dopo il 6° posto di Borno:“Silverstone è una delle mie piste preferite, è davvero bella e sono molto contento di andarci a correre domenica. Sicuramente mi aspetto molto da questa gara, ma dobbiamo ancora migliorare il feeling con l’anteriore per poter puntare ad un buon risultato, anche perché i primi stanno guidando in maniera perfetta. Sono comunque ottimista per il weekend che ci aspetta in Inghilterra.”. Entrambi i piloti Ducati vogliono essere protagonisti a Silverstone.