MotoGP Brno, Valentino Rossi: “Mi piacerebbe battere almeno uno dei due…”

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

 

Valentino Rossi è più che soddisfatto per il terzo posto messo a segno quest’oggi nelle Qualifiche per il GP della Repubblica Ceca. Il fuoriclasse della Yamaha mancava in prima fila da Assen, quando vinse, ed è naturale che questo risultato carichi di nuove aspettative la gara di domani. “E’ una prima fila importantissima, è la seconda volta che ci riesco in questa stagione, mentre Lorenzo e Marquez sono sempre lì – ha dichiarato il Dottore ai microfoni di Sky Sport dopo la prova – . Dovevo riuscirci per poter lottare con loro”.

 

Un duello al calor bianco

Il risultato è frutto dell’impegno profuso in queste ultime settimane dal suo team per perfezionare la moto e la “tattica” del Pesarese. “Sono contento per la buona strategia che abbiamo adottato – ha spiegato Valentino – . Un po’ rischiosa, visto che avevamo a disposizione un solo giro con la seconda gomma, ma è andata bene. E poi abbiamo migliorato la moto”.

La gara di domani si annuncia dunque per il Campione di Tavullia come un duello al calor bianco con i due storici avversari. “Mi piacerebbe battere almeno uno dei due – ha aggiunto Rossi – . Come passo sono abbastanza forte, posso essere competitivo. Stamattina avevo qualche difficoltà, oggi è andata meglio”.

“In gara – ha concluso – sarà importante anche il degrado delle gomme e il passo che avremo dopo qualche giro”. Lo spettacolo è assicurato.