Non gradisce l’alt della polizia, signora prende a morsi un agente

Alt dei vigiliE’ proprio vero che per le strade se ne vedono e sentono di tutti i colori. Qualche giorno fa a Biella gli agenti della polizia Municipale hanno fermato un’auto con a bordo una signora, per un normale controllo di routine in centro città.

Il vigile urbano, affiancato dal collega, ha chiesto come da prassi di mostrare la patente e il libretto di circolazione dell’auto. Ma a questo punto la signora, risultata una turista di origine inglese, è andata fuori di sè rifiutando di porgere i documenti.

Oltre a non aver gradito l’alt la signora d’Oltremanica ha sferrato un morso alla mano dell’agente che, dopo essersi velocemente consultato con il collega, hanno deciso di portare la donna nella caserma dei carabinieri, dove si è rifiutata di parlare e rispondere alle domande fino a quando non fosse giunta un’agente di sesso femminile. Ma non è bastato per evitare una denuncia per lesioni. Ma chissà com’è andato il colloquio con l’agente donna…