Jorge Lorenzo sfida Sebastian Vettel alla ‘Race of Champions’ 2015

Jorge Lorenzo
Jorge Lorenzo (getty images)

Il 20-21 novembre, allo Stadio del Queen Elizabeth Olympic Park di Londrà, ci sarà il tanto atteso appuntamento con la Race of Champions, un evento sui generis che si ripete da oltre 25 anni e che mette a confronto piloti di varie discipline, come la MotoGP, la F1, il Rally, gli X-Games.

Nell’edizione 2015 ci sarà anche il due volte campione della MotoGP Jorge Lorenzo che dovrà vedersela con Sebastian Vettel, Daniel Ricciardo, Petter Solberg, David Coulthard, Mick Doohan e tanti altri. Una sfida epica dove vedremo all’opera i migliori piloti al mondo e che decreterà il vero ‘extraterrestre’ delle quattro ruote.

 

La Race of Champions si articola in due giornate: venerdì 20 novembre si terrà la ROC Nations Cup, dove i piloti vengono accoppiati in base alla nazionalità per aggiudicarsi il titolo di ‘Nazione più veloce del mondo’; sabato pomeriggio 21 novembre sarà la volta della ‘Race of Champions’, dove si lotta per la gloria individuale.

Per il pilota spagnolo della Yamaha si tratta della seconda partecipazione a questo importante evento, dopo essere stato tra i pretendenti dell’edizione 2012 a Bangkok: “Questo è un anno entusiasmante in MotoGP e ora posso concludere alla grande sfidando i migliori piloti del mondo nella Race Of Champions. Certo che non sottovaluto la sfida contro i migliori piloti nel loro gioco, ma sono contento di vedere anche Mick Doohan in campo. Faremo del nostro meglio per ricordare loro che i motociclisti possono correre anche su quattro ruote – ha sottolineato Jorge Lorenzo -. Spero che il pubblico si diverti con tutti noi. Ora tutto quello che resta è per me lavorare duro sul resto della stagione MotoGP e venire a Londra come campione del mondo per la terza volta, piuttosto che come due volte campione del mondo!”. Riuscirà a realizzare il suo ambizioso sogno?