Valentino Rossi: “Lewis Hamilton in sella ad una MotoGP? Si può fare…”

Lewis Hamilton e Valentino Rossi
Lewis Hamilton e Valentino Rossi (getty images)

Negli ultimi giorni il campione del mondo di Formula 1 Lewis Hamilton ha espresso il suo desiderio di voler provare una MotoGP, confessando che da bambino il suo sogno erano le due e non le quattro ruote.

“Quando mio padre mi comprò il mio primo kart in realtà io desideravo una moto – ha confessato il pilota inglese della Mercedes -. Non sono deluso per come sono andate le cose” e infatti la scelta l’ha premiato con due titoli iridati (2008 e 2014) e un terzo che potrebbe arrivare al termine di questo Mondiale 2015.

Le dichiarazioni di Hamilton sono arrivate fino a Indianapolis, dove quest’oggi si è tenuta la tradizionale conferenza pre-gara, e i piloti della Top Class si sono detti entusiasti di accogliere Lewis in pista: “A volte parlo con Hamilton, perché viene a qualche gara della MotoGP. Lui mi dice sempre che vuole provare, anche di voler venire al mio Ranch e provare la moto, ma gli dico: ‘Sai guidare una moto, o si deve ricominciare da zero? ‘ Ma ha detto che lui ha una buona abilità, cavalca una 450… Sai, c’è bisogno di un po’ di esperienza prima di provare la MotoGP. Ma la nostra moto non è molto facile – ha aggiunto Valentino, come riportato da Crash.net -, quindi cerchiamo di togliere un po’ di potenza e di sicuro può provare la M1”.

Jorge Lorenzo fa eco alle parole di Valentino Rossi e rinnova l’invito al campione della Mercedes: “Come dice Valentino, Lewis è molto appassionato di moto. Penso che cavalca un po’ di motocross, quindi con piacere gli presterò la mia M1, magari con una grande assicurazione”, ha scherzato il pilota spagnolo. E a quanto pare l’invito dei due piloti Yamaha potrebbe essere accolto e diventare realtà quanto prima: basti pensare che Rossi, Lorenzo e Hamilton sono tutti sponsorizzati dal marcio Monster…