MotoGP Indy, Massimo Meregalli: “Valentino e Lorenzo daranno il 100%”

Box Yamaha
(getty images)

Vacanze finite per i piloti del Motomondiale che in questo week-end affronteranno il decimo round del 2015 nel GP di Indianapolis. Sarà ancora una volta un’occasione per assistere alla sfida tra Repsol Honda e Movistar Yamaha, con Valentino Rossi e Jorge Lorenzo che comandano la classifica, inseguiti dalla Ducati e da un Marc Marquez in pieno recupero, dopo il pessimo avvio di campionato.

Anzi, a partire con i favori del pronostico è proprio il campione in carica della Honda, dopo le ultime due supreme prestazioni ad Assen e al Sachsenring. Lo spagnolo dista 65 lunghezze dal vertice, quindi l’obiettivo è di vivere gara dopo gara al top, nella speranza che la buona sorte sia con lui. La sua RC213V pare tornata la moto più in forma dopo il ritorno al vecchio telaio, ma è pur vero che le Yamaha YZR-M1 hanno fatto importanti passi avanti negli ultimi mesi e quindi la sfida è aperta e variabile da circuito a circuito.

La casa di Iwata vivrà con particolare tensione anche la sfida tra i suoi due pupilli Lorenzo e Rossi, sebbene finora non ci siano stati veri attriti in pista nè ai box. Ma è doveroso sottolineare che mancano nove GP e la tensione salirà di settimana in settimana con l’avvicinarsi del traguardo finale che porta al titolo mondiale. Valentino a Indy arriva con un “modulo difensivo”, consapevole che non è un circuito a lui molto congeniale, ma il podio è un risultato possibile, quindi massima concentrazione e duro lavoro. Soprattutto per cercare il miglior set-up sin dalle prove libere, in modo da essere subito competitivi nelle qualifiche.

Nei box Yamaha c’è grande fiducia, e non potrebbe essere altrimenti da parte di chi comanda la classifica… “Stiamo tornando dalle vacanze ben riposati, con le batterie cariche, e arriviamo a Indianapolis in buona forma – ha dichiarato Massimo Meregalli, team director della Movistar Yamaha -. E’ sempre emozionante venire su questo circuito iconico e penso che siamo pronti a guidare al meglio anche nella seconda metà della stagione. Siamo in testa al campionato con Vale e anche Jorge è in forma perfetta. Dopo essersi riposati ora hanno rinnovata l’energia e sono impazienti di tornare in pista, quindi sono fiducioso che daranno il 100% anche in questo fine settimana, come fanno sempre”.