Casey Stoner, le foto della caviglia dopo l’incidente di Suzuka

In molti si attendevano un ritorno glorioso di Casey Stoner alla 8 Ore di Suzuka e, secondo indiscrezioni, avrebbe incassato un milione di dollari in caso di vittoria. Ma la sfortuna gli ha voltato le spalle e il campione australiano è caduto fuori pista dopo pochi giri dal suo esordio in gara, rimediando per di più una doppia frattura.

Tutta colpo di un guasto tecnico sulla CBR1000RR quasi immediatamente confermato dal team Musashi RT HARC-PRO e dai vertici Honda Racing Corporation, che ha chiesto scusa al pilota. “HRC conferma che l’incidente di Stoner è stato dovuto ad un problema meccanico all’acceleratore”, si legge nella nota.

“Non ho avuto abbastanza tempo per inserire la frizione e sono arrivato con troppa velocità – ha spiegato Casey Stoner poco dopo l’incidente alla 8 Ore di Suzuka -. Ho tenuto la moto per cercare di rallentare di più, ma ho visto che mi stavo dirigendo verso il muro e così ho deciso di tagliare sull’erba e ho colpito la barriera. Purtroppo è stato un urto molto più violento di quello che sembrava e sono venuto fuori con un osso della caviglia rotto e la scapola fratturata”.

Un dolore fisico e sicuramente anche morale per il due volte campione della MotoGP che su Facebook ha postato alcune immagini della caviglia sinistra ancora convalescente commentando: “Così la caviglia non è ancora alla grande”. Una caduta difficile da mandare giù, soprattutto se si pensa che l’ex pilota della Ducati era subito balzato in testa al gruppo. La ciliegina sulla torta della beffa è poi arrivata con la vittoria della diretta avversaria Yamaha, cui quest’anno sembra girare tutto a suo favore…

 

So the ankle still isn't looking great..

Posted by Casey Stoner on Venerdì 31 luglio 2015

Inside of the kankle I mean ankle…

Posted by Casey Stoner on Venerdì 31 luglio 2015