8 Ore Suzuka: il ritorno di Casey Stoner vale 1 milione di dollari

Casey Stoner
Casey Stoner (getty images)

Domenica mattina alle 4:30 ora italiana prenderà il via la 8 Ore di Suzuka, che vede Pol Espargaro in pole position, davanti alla Kawasaki di Kazuki Watanabe e alla Honda HARC Pro di Casey Stoner. Il pilota australiano, due volte campione mondiale della MotoGP, ha accusato un lieve ritardo di 3 decimi sul pilota spagnolo della Yamaha, dimostrando di avere ancora il ritmo gara dopo oltre due anni dal suo ritiro e di essere il più veloce del suo team formato da Takumi Takahashi e Michael van der Mark.

Il ritorno in pista di Stoner per una gara ufficiale non è solo una grande notizie per gli appassionati delle due ruote che, aldilà delle simpatie sportive, non hanno mai dimenticato le gesta della leggenda australiana con Ducati e Honda. Ma il ritorno è anche sinonimo di tanti soldi, dal momento che Casey in caso di vittoria potrebbe intascare un milione di dollari, come anticipato da Paolo Gozzi sul sito de ‘La Gazzetta dello Sport‘.

I conti non necessitano di calcolatrice: 750 mila dollari tra ingaggio, sponsor personali, bonus HRC, oltre a 250 mila dollari di arrivo. Un premio d’oro per il collaudatore attuale della Honda Racing Corporation, anche se trionfare alla 8 Ore di Suzuka non è impresa facile, visto che il team Yamaha sembra in splendida forma, soprattutto dopo la pole di Pol Espargaro in sella alla YZR-R1.

Le case motoristiche giapponesi tengono a questo evento in particolar modo e per Casey Stoner non sarà facile vincere al primo tentativo. Lo stesso Valentino Rossi ha dovuto riprovarci una seconda volta prima di trionfare nel 2001 e intascare una bella somma di denaro. Casey Stoner per vincere dovrà essere veloce, costante e rispolverare tutta la sua classe che lo ha reso uno dei più famosi piloti al mondo nella storia del motociclismo di tutti i tempi.

 

 

More pit stop practice this afternoon, getting things fine tuned for tomorrow's race

Posted by Casey Stoner on Sabato 25 luglio 2015