Nuova Porsche 911, foto spia senza veli sul circuito del Nurburgring

photo Twitter
photo Twitter

La nuovissima Porsche 911 è stata avvistata sul circuito del Nurburgring, in veste definitiva e senza camuffature. Dalle foto spia si vede il vero aspetto che avrà la nuova sportiva di Stoccarda, perlomeno esternamente, perché guardando più attentamente le foto all’interno dell’abitacolo sembra esserci un roll cage di sicurezza, che sicuramente sarà abbandonato sulla versione stradale in produzione di serie, a meno che non sia il presupposto per una futura versione da pista.

Anche i sedili sono diversi dal solito e sembrano molto più sottili dei modelli normalmente utilizzati (che di solito hanno sedili da competizione rivestite in nomex ignifugo), anche questo sinonimo di una versione alleggerita della Porsche 911. Oltre alle novità estetiche messe in atto sulla nuova Porsche 911, con nuovi paraurti con design derivato dalla Porsche Cayman GT4, cofano motore con prese d’aria maggiorate e nuovi gruppi ottici anteriori, c’è anche il doppio scarico centrale.

Sotto il cofano posteriore potrebbero non trovare più posto il propulsore V6 Boxer aspirato a iniezione diretta di benzina montati sulla Carrera e Carrera S, proposti con cilindrate di 3,4 e 3,8 litri e potenze rispettivamente di 350 e 400 cv, ma si vocifera che verranno sostituiti da inedite unità con architettura simile ma con cilindrate inferiori, con cubature di 2.7 e 3.0 litri aiutati da sovralimentazione tramite turbocompressore, rivoluzionando così il nuovo modello.

Le denominazioni non cambieranno e la Carrera con motore da 2.7 litri potrebbe contare su una potenza di 370 cavalli e 450 Nm di coppia, mentre la Carrera S con il 3.0 litri dovrebbe arrivare a 420 cavalli e 510 Nm di coppia. Ma non dimentichiamoci della estrema GT3 che sembrerebbe mantenga lo stesso propulsore da 3.8 litri, ma non la stessa potenza, che verrà portata da 476 a 500 cavalli.

Il debutto della nuova Porsche 911 è previsto per metà settembre al Salone di Francoforte e dovrebbe arrivare in concessionaria per la fine dell’anno.