MotoGP Germania, Valentino Rossi: “Dobbiamo stare molto attenti a Marc Marquez”

Valentino Rossi
Valentino Rossi (getty images)

Dopo la strepitosa vittoria ad Assen Valentino Rossi sbarca da leader sul circuito del Sachsenring, dove nel week-end si terrà il Gran Premio di Germania, nona tappa del Mondiale 2015 della MotoGP. Il pesarese della Yamaha comanda la classifica iridata con dieci punti di vantaggio sul suo compagno di squadra Jorge Lorenzo, ma secondo i pronostici la Honda di Marc Marquez potrebbe essere la favorita, soprattutto dopo aver constatato che il vecchio telaio è migliore del nuovo.

Il circuito stretto e lento del Sachsenring sembra non essere l’ideale per lo stile di guida di Valentino Rossi. Eppure in Germania è salito ben dieci volte sul podio in carriera, con quattro vittorie. E in questa stagione sembra in forma perfetta per agguantare il quinto trionfo ‘teutonico’.

“Sono pronto per il Sachsenring e sto arrivando in questo weekend di gara con una mentalità felice. Sono riuscito a recuperare un po’ di vantaggio che avevo perso nelle gare passate – ha ammesso il campione di Tavullia in una nota ufficiale sul sito Yamaha MotoGP -. Avendo un vantaggio di dieci punti dopo otto gare non è male, sono molto felice. Ora andiamo in Germania e sarà molto importante riconfermare quanto siamo competitivi. Siamo consapevoli che i nostri concorrenti stanno lavorando duramente per tornare davanti e ad Assen siamo riusciti a rimanere avanti”.

Dopo la vittoria all’ultima curva che ha suscitato tanto clamore e ravvivato il campionato il campione in carica della Repsol Honda vorrà riprendersi subito una bella rivincita: “Marquez sarà probabilmente con noi nelle prossime gare e dobbiamo stare molto attenti a lui – ha proseguito il pesarese -. Al Sachsenring il mio primo obiettivo sarà quello di lavorare come abbiamo fatto nei Paesi Bassi, a partire dal primo di prove libere. Jorge sono sicuro che tornerà forte, ciò rende ancora più importante lavorare bene in questo fine settimana. Dopo Sachsenring ci sarà una pausa – ha concluso Valentino Rossi – e sarà importante riposare un po ‘prima di affrontare la seconda parte della stagione”.