MototoGP: il circuito di Misano inaugura due nuove tribune

(Getty Images)
(Getty Images)

 

Due nuove tribune per gli appassionati del Motomondiale: una – la Brutapela Gold – tutta dedicata al Fan Club VR46, l’altra – Tribuna Carro 1 – consentirà di seguire il “clou” delle gare da una visuale ancora più esclusiva e privilegiata. Sono queste le due novità annunciate dal Misano World Circuit Marco Simoncelli,  dove il 13 settembre si disputerà il Gran Premio TIM di San Marino e della Riviera di Rimini.

 

Omaggio ai campioni italiani

Se la stagione MotoGP 2015 ha visto il ritorno dell’Italia in veste di protagonista, con uno strepitoso Valentino Rossi leader del campionato e una Ducati in fortissima ascesa, i manager del circuito di Misano (dove il Dottore nel 2014 ha conquistato il gradino più alto del podio) hanno trovato il giusto modo per celebrarlo.

La lotta tra il Campione di Tavullia, Jorge Lorenzo, Marc Marquez e i ducatisti Andrea Iannone e Andrea Dovizioso sta tenendo col fiato sospeso migliaia di spettatori: non a caso le prevendite dei biglietti del Gran Premio TIM di San Marino e della Riviera di Rimini stanno già andando alla grande, con un netto aumento rispetto al 2014. E con le due nuove tribune con cui il circuito di Misano si prepara ad accogliere gli appassionati, seguire lo spettacolo sarà ancora più piacevole e divertente.

La prima tribuna roverà posto vicino alla ormai leggendaria Brutapela, tradizionale “avamposto” dei tifosi di Valentino Rossi: alla Brutapela e Brutapela 2 si aggiungerà dunque la Brutapela Gold, tutta dedicata al Fan Club VR46, con tanto di kit personalizzato per il pubblico delle tre tribune. E, per non farsi mancare nulla, quest’area del circuito ospiterà una coreografia dominata dal colore giallo.

La seconda tribuna sorgerà invece al fianco del prato 3 e consentirà di seguire la gara godendosi da una posizione privilegiata le tre “staccate” che precedono la Misano 16, ultima curva prima del rettilineo di arrivo. . Prolungamento naturale della Tribuna D, la Carro 1 occuperà infatti proprio il cuore della zona Carro.

La realizzazione delle nuove strutture è stata possibile grazie ai lavori di riasfaltatura totale del circuito e agli interventi collaterali utili a creare nuovi raccordi per riordinare le aree esterne.

Il conto alla rovescia è già cominciato, non resta solo che procurarsi gli ambiti biglietti (in vendita su www.ticketone.it)!