Goodwood Festival of Speed 2015: in pista anche Casey Stoner

Casey Stoner e John Surtees (Getty Images)
Casey Stoner e John Surtees (Getty Images)

Oltre al neo vincitore del GP di Assen, nonché leader del mondiale MotoGP Valentino Rossi, sbarcato nel Regno Unito per celebrare il 60° anniversario della nascita della Yamaha, il Goodwood Festival of Speed 2015 ha accolto un’altra stella delle due ruote: l’australiano Casey Stoner.

L’ex campione del mondo con Ducati ed HRC ha preso parte alla tradizionale corsa in salita di 1,16 miglia che si tiene ogni anno nella cittadina del sud della Gran Bretagna, aggiungendosi alla folta schiera di icone del motociclismo – da Kenny Roberts a Giacomo Agostini a Phil Read – presenti all’importante evento internazionale, non a caso considerata la più grande celebrazione motoristica all’aperto di tutto il mondo.

“Ho trascorso una magnifica serata a Goodwood, cenando con la mia bella moglie e alcuni dei miei amici più cari”, ha scritto qualche ora fa Casey Stoner sul suo profilo Facebook. E ancora: “E’ stato un piacere passare un po’ di tempo con John Surtees! L’unico uomo che abbia vinto il titolo mondiale sia con le due che con le quattro ruote!”.

 

Beato tra i motori

È la prima volta dal 2006 che Casey Stoner prende parte alla manifestazione, che ha richiamato circa 600 tra auto e moto per ripercorrere la storia di tutti gli sport motoristici, sia a due che quattro ruote, davanti a ben 200mila fans in visibilio.

A rappresentare la HRC, oltre al fuoriclasse australiana, c’erano anche Scott Redding, rider MotoGP della Honda Factory del team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS, in sella alla RC213V-S, la nuova creatura stradale recentemente presentata dalla casa giapponese.

Presenti anche Freddie Spencer (meglio noto come “Fast Freddie”), campione del mondo 500cc del 1983 e 1985, che ha guidato la sua NS500 del 1984, e il pilota di Formula 1 Jenson Button, sceso in pista con la McLaren Honda di Ayrton Senna, la MP4/6.

Il tanto amato campione australiano, attualmente collaudatore HRC, aveva fatto molto parlare di sé dopo l’annuncio della sua partecipazione alla 8 ore di Suzuka e il palesato desiderio di ritornare alle competizioni sportive, prontamente seguito dalle avances della Ducati, ma sfociato in un nulla di fatto.

 

 

It was a pleasure to spend some time with John Surtees! The only man to have won world titles on two and four wheels! @fosgoodwood

Posted by Casey Stoner on Sabato 27 giugno 2015