Auto extraterrestri, Michael Vetter trasforma i veicoli in ‘navicelle spaziali’ (VIDEO)

photo by Barcroft Cars
photo by Barcroft Cars

Volete un’auto davvero personalizzata, unica e suggestiva, capace di far sgranare gli occhi a tutti i passanti? Allora bisogna rivolgersi ad un progettista di auto con sede in Florida di nome Michael Vetter, capace di dare un tocco futuristico, fantascientifico, anzi extraterrestre alle auto comuni.

Quest’uomo 42 enne ha un’officina nella città di Micco modifica su richiesta le auto dei suoi clienti, arrivando a chiedere anche 250 mila dollari per un ‘tuning’ finito (definito ETV – veicolo extra terrestre). L’idea è nata quando ha dovuto modificare la sua auto sportiva per riuscire a piazzare il seggiolino della sua bimba appena nata. “Io e mia moglie non beviamo, quindi il nostro passatempo sono per lo più le auto – ha spiegato Vetter a Barcroft Cars -. Una volta che abbiamo avuto la nostra bambina non potevamo più guidare una due posti e stare insieme. A questo punto ho iniziato a disegnare auto sportive con un sedile posteriore per la neonata”.

Il lavoro di modifica spesso richiede anche un anno di tempo per essere completato e spesso consiste nel tagliare la carrozzeria in due parti per poi applicare un involucro in fibra di vetro e tubolari metallici. Il primo lavoro di Michael Vetter è consistito nel modificare una Chevrolet Aveo nel 1998, fino a trasformare una Toyota Prius, una Porsche Boxster e molti altri. E la potenza di non certo non manca a queste ETV che possono arrivare fino a 160 km/h nonostante il peso maggiorato.