MotoGP Assen: Valentino Rossi richiamato dai commissari e 2.000 euro di multa

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

Valentino Rossi e Aleix Espargaro sono stati richiamati verbalmente dai commissari di gara poichè durante le Q2 del GP di Assen, dove il pesarese ha ottenuto la pole position, sono entrati in pista quando in fondo alla pit-lane il semaforo era ancora rosso, quindi qualche istante prima dell’inizio delle sessione di qualifiche.

Fortunatamente per Valentino Rossi c’è stato solo un richiamo verbale e una sanzione di 2.000 euro e inoltre gli sono stati cancellati i primi tempi realizzati nel turno. Fortunatamente i tempi che gli hanno fatto conquistare la pole position sono arrivati soltanto nelle fasi finali.

“È stato bello vedere che ho fatto un bel giro e il mio nome al n. 1 sul maxischermo – ha commentato il campione di Tavullia al termine delle Q2 -. Ma a parte questo la cosa importante è che la pole è funzionale per la gara. Quest’anno sono sempre stato competitivo in gara ma in prova ho sofferto, non ero ancora partito dalla prima fila”.