MotoGP Assen, Jorge Lorenzo: “Con un buon passo riuscirò a passare avanti”

 

Jorge Lorenzo (Getty Images)
Jorge Lorenzo (Getty Images)

Dopo quattro Grand Prix di dominio incontrastato, tanto da ridurre il distacco del leader della classifica del Motomondiale Valentino Rossi a un solo punto, Jorge Lorenzo subisce sul circuito di Assen una prima battuta d’arresto.

Il maiorchino ha chiuso infatti le qualifiche di oggi solo in ottava posizione, a quattro decimi da un team mate velocissimo sul giro secco, tanto da segnare il nuovo record della pista.

 

Nulla è perduto

A fine giornata Jorge Lorenzo non nasconde la delusione per l’esito della prova. “La posizione in griglia non è molto buona – ha affermato lo spagnolo, come riporta Repubblica.it – . Nella quarta sessione di libere ho migliorato in quei settori dove andavo lento ma nelle ufficiali ho dovuto spingere e ho riperso terreno nei due tratti per me più delicati”.

Le energie sono ora tutte concentrate sulla gara di domani. “L’importante è partire bene e guadagnare subito un po’ di posizioni – dichiara Jorge Lorenzo – . Per il resto credo di aver un buon passo gara e di poter lottare alla pari con gli altri”.

“Abbiamo migliorato migliorato la moto per tutto il weekend – ha ribadito il pilota della Yamaha ai microfoni di Sky – , peccato per questa qualifica poco regolare, però non molto veloce per fare un giro forte”. Ma “la gara sarà lunga e credo che se tengo un buon passo con pazienza potrò pian piano passare avanti”. Il Campione di Tavullia è avvisato…