Papa Francesco a Torino, capitale dell’automobile, su una Fiat Doblò

Papa Francesco a Torino (Getty Images)
Papa Francesco a Torino (Getty Images)

Il nostro amato Papa Francesco fa sempre ben parlare di sè e questa volta per le auto, non di lusso, che utilizza per andare in giro per Roma e non solo.

Ha una Ford Focus, che viene utilizzata per girare Roma, guidata dal suo autista, invece dentro le mura vaticane utilizza una Renault 4 degli anni ’70 di colore bianco e con 300 mila chilometri, che gli è stata regalata da un prete veneto tifoso della Hellas Verona. E anche in giro per il mondo ha sempre utilizzato auto comode, tipo la Fiat Idea a Rio de Janeiro, la Kia in Corea e la più spaziosa Volkswagen Touran nelle Filippine. In Italia, precisamente sull’isola di Lampedusa, Papa Francesco ha usato una Campagnola per girare l’isola, ma la scorsa domenica a Torino, per visitare la capitale dell’auto, ha scelto un modello prodotto proprio dal marchio storico torinese Fiat, la Doblò.

La Fiat Doblò ha spazio da vendere ed è comoda anche per una famiglia numerosa, ultimamente è stata aggiornata nei contenuti con un nuovo design sia esterno che interno.