Formula1, Ferrari-Williams: trattativa in corso per Valtteri Bottas

Valtteri Bottas
Valtteri Bottas (Getty Images)

La Ferrari non si fida di Kimi Raikkonen e sta muovendo i primi passi alla ricerca di altri piloti che possano sostituirlo nel 2016. Il contratto del finlandese scade al termine di quest’anno e finora le sue prestazioni non hanno affatto convinto. Troppi errori e troppi punti buttati via, considerando che il compagno Sebastian Vettel ha praticamente sempre ottenuto il massimo possibile in base alle condizioni in cui si è ritrovato. Il campione del mondo 2007, invece, avrebbe avuto la possibilità di fare molto meglio sia in qualifica che in gara. Ha ancora tempo a disposizione per convincere la scuderia di Maranello, ma deve fare attenzione alla concorrenza di un suo connazionale.

Secondo quanto rivelato dal quotidiano tedesco Bild. la Ferrari ha avviato i contatti sia con la Williams che con Valtteri Bottas. La trattativa è in corso. Il Cavallino Rampante ha offerto 4 milioni di euro per assicurarsi le prestazioni del pilota, ma il team di Grove ha risposto chiedendone 15. Una richiesta che evidenzia la volontà di non liberarsi del proprio driver, considerato tra i più talentuosi del campionato di Formula1. Maurizio Arrivabene, team principal ferrarista, non accetta di pagare una simile somma e pertanto rimane in piedi l’alternativa Nico Hulkenberg. Le sue quotazioni, dopo la vittoria nella 24 Ore di Le Mans, sono in salita. Il suo nome fu fatto già nel 2013, ma per sostituire Felipe Massa fu scelto proprio Kimi Raikkonen. Il duello per il sedile della Ferrari è tra lui e Valtteri Bottas al momento, ma non si escludono sorprese.