La Yamaha ad Aragon: peccati di “gola” per Valentino Rossi

Valentino Rossi e Alicia Buil (foto da LaComarca.net)
Valentino Rossi e Alicia Buil (foto da LaComarca.net)

 

Il team Yamaha al completo, con Valentino Rossi e il capotecnico di Jorge Lorenzo, Ramon Forcada, si è concesso ieri una serata tutta all’insegna del mangiar bene, gustandosi la cucina bassoaragonese del ristorante La Parrilla di Alcañiz. A riportarlo è LaComarca.net, con tanto di “prove” fotografiche…

 

Dalla tavola al telaio

Una bel gruppo di 21 commensali si è seduto intorno a un tavolo sul quale ovviamente non mancavano il pane di Castelserás coi pomodori, del buon prosciutto, le olive e un’ottima carne. Valentino Rossi per l’occasione non ha badato alla linea: ha ordinato un chuletón (“costatone”) di vitello di ben 700 grammi, come ha confermato la titolare del ristorante, Alicia Buil. Ma è il caso di precisare che il team Yamaha frequenta questo buen retiro da circa tra anni, e ha già prenotato per il fine settimana in cui il campionato mondiale di MotoGP farà tappa ad Alcaniz.

Come già anticipato da Tuttomotoriweb, in questi giorni diversi la Yamaha è impegnata sulla pista del Motorland Aragon con i test privati. Valentino Rossi e Jorge Lorenzo si stanno allenando con due nuovi telai arrivati dal Giappone: un aggiornamento tecnico con il quale la casa dei tre Diapason spera di arrivare ancora più in alto, potenziando una moto che – a giudicare i risultati – già sfiora la perfezione. Se la prova risulterà soddisfacente, potranno utilizzarli nel Gran Premio d’Olanda, in programma ad Assen dal 25 al 27 giugno, secondo quanto anticipato da alcune fonti dopo il Gran Premio di Catalunya. Nel circuito di Alcañiz sono presenti anche la Suzuki con i due piloti Aleix Espargaro e Maverick Viñales e il Mark VDS Racing Team con Tito Rabat e Alex Marquez.