MotoGP, Marc Marquez: “Non deluderò i tifosi, posso ancora recuperare su Rossi”

Marc Marquez
Marc Marquez (getty images)

Marc Marquez è la sorpresa in negativo di questo campionato MotoGP 2015. Il pilota della Honda, dopo aver vinto consecutivamente i primi due titoli mondiali nei suoi due primi anni di partecipazione alla classe regina, in questa stagione sta incontrando parecchie difficoltà. Già due cadute per lui e dunque due zero in classifica, dove ha 69 punti contro i 118 di Valentino Rossi. Nel Gran Premio di Spagna di fronte al suo pubblico è chiamato a riscattarsi e non c’è modo migliore di farlo se non con una vittoria.

Queste le sue dichiarazioni in conferenza stampa alla vigilia dei primi turni di prove libere del GP: “Quest’anno arriviamo al Montmelò in una condizione diversa dall’anno scorso, non deluderò i miei tifosi e voglio regalare loro un bel weekend – riporta MotoGp.com -. Le cadute possono starci nelle corse; sono caduto perché sono andato oltre il limite. È vero, sono indietro, ma cercherò di accorciare le distanze, stiamo lavorando per questo. Credo che sia ancora tutto possibile, anche se questi 49 punti da Valentino Rossi sono tanti da recuperare. L’importante è sentirmi a mio agio sulla moto”.

Marc Marquez crede ancora nel titolo mondiale nonostante il grande gap presente adesso. La sua rimonta deve cominciare già da Barcellona battendo i suoi rivali diretti e rosicchiando punti preziosi che possono essere decisivi nel finale di campionato.