Nuova Audi TTQ, il Suv del futuro s’ispira alla TT coupè

Audi TTQ (fonte worldcarfans)
Audi TTQ (fonte worldcarfans)

Si vocifera in rete che l’Audi stia pensando realmente di produrre una versione crossover basata sulla TT, ispirata alla “offroad concept” presentato al Salone di Pechino lo scorso anno. Perciò dopo le tradizionali versioni coupè e roadster potrebbe arrivare la crossover con nome TTQ e non è esclusa anche una versione a 5 porte come  anticipato dalla TT Sportback concept.

Ci sono rendering grafici su come potrebbe essere il nuovo crossover, la nuova linea avrà le fattezze di un SUV compatto a 5 porte con dettagli della nuova Audi TT. Il presunto nome TTQ, invece, è la diretta conseguenza di non poter utilizzare la nomenclatura Q2 oppure Q4, come le sorelle maggiori Q5 e Q7, e dovuto dal fatto che è già prerogativa del gruppo FCA, i quali vengono utilizzate dall’Alfa Romeo e la Maserati, che etichetta così le proprie vetture per identificare la trazione o la presenza di differenziali speciali.

Ma non è detta l’ultima parola, perchè Audi ha già richiesto al gruppo FCA di poter utilizzare tale nomenclatura per i futuri SUV del marchio dei 4 anelli, anche se Sergio Marchionne non ha ancora dato il via libera.

Anche la futura TTQ potrebbe essere realizzata sulla piattaforma modulare MQB di seconda generazione, come i più recenti e futuri modelli Audi, ma non si hanno ancora indicazioni su quali propulsori verranno utilizzati. Al top di gamma ci potrebbe essere l’innovativo sistema ibrido plug-in montato sul modello “offroad concept” citato prima.

Comunque, che si chiami Audi Q2 oppure Audi TTQ, il futuro SUV compatto della casa dei quattro anelli dovrebbe avere dimensioni simili a quelle dell’Audi Q3 e dovremmo vederlo su strada nel 2017.