F1 Canada, Kimi Raikkonen: “Non potevo fare di più. Dispiace per Vettel”

Nico Rosberg, Lewis Hamilton e Kimi Raikkonen (Getty Images)
Nico Rosberg, Lewis Hamilton e Kimi Raikkonen (Getty Images)

Kimi Raikkonen finalmente ha azzeccato una qualifica e si è piazzato in terza posizione, dietro alle due imprendibili Mercedes. Il finlandese è ‘il primo degli altri’ e per la gara di domani può puntare al podio, anche se dovrà fare attenzione alla Williams di Valtteri Bottas e alle due Lotus di Romain Grosjean e Pastor Maldonado apparse molto in forma sul circuito di Montreal.

Il finlandese al termine della sessione ha rilasciato i seguenti commenti sulla sua performance: “Complessivamente il week-end finora è andato piuttosto bene. In queste condizioni credo che non avrei potuto fare meglio. Mi spiace per la squadra che ci sia stato un problema sulla vettura di Vettel, ma la gara sarà domani e credo che in corsa dovremmo essere più competitivi”. Per Sebastian Vettel ci sono stati infatti problemi elettronici alla centralina che non gli hanno consentito di fare meglio del 16° posto, sarà un GP in salita per lui che è obbligato a rimontare.

Kimi Raikkonen in vista della gara si è così espresso: “Sarà importante fare una bella partenza e poi vedremo cosa ne salterà fuori. Non è ideale avere le due Mercedes davanti, ma qui le cose sono andate senz’altro meglio per me”. La Ferrari si attende una grande corsa da Ice Man e sta a lui non deludere il team, anche perché c’è in ballo il rinnovo del contratto.