SBK Aprilia: Max Biaggi torna come wild card a Misano e Sepang

Max Biaggi (Getty Images)
Max Biaggi (Getty Images)

 

La notizia è ancora in attesa di conferma ufficiale, ma è ormai praticamente certo che Max Biaggi farà il suo ritorno nel Mondiale Superbike. A più di due anni (986 giorni per la precisione) dalla conquista del titolo iridato del 2012 – e soprattutto – a quasi 44 anni d’eta, il sei volte campione del mondo – secondo quanto riferisce la Gazzetta dello Sport, vestirà i panni della wild card a Misano (21 giugno) e Sepang (2 agosto), con la sua RSV4, seguita dalla stessa squadra con cui lavora come collaudatore per l’Aprilia, coordinata da Paolo Blasio.

 

La scelta del Corsaro

Già nella scorsa stagione il “Corsaro” aveva già parlato di questa opportunità con Romano Albesiano, ma la Casa di Noale, allora in lotta per il titolo con Sylvain Guintoli, decise di rimandare il progetto per non creare scompiglio all’interno del box.

Il nuovo scenario 2015 – con un unico successo messo a segno nelle prime sei uscite dalle quattro cilindri venete, nella gara di apertura con Leon Haslam, “staccato” di oltre 100 punti dal leader iridato Jonathan Rea – ha creato le condizioni perché la scelta si concretizzasse. “Avremo l’onore di assistere al rientro di una leggenda delle corse”, hanno annunciato giorni fa gli organizzatori malesi. Chi se non Max Biaggi?

Scelta che è stata accolta con favore tanto dalla Dorna – che spera contribuisce a risvegliare l’ambiente da un certo torpore – quanto da Italia 1 (Max Biaggi sarebbe infatti microfonato e almeno nel giro di allineamento potrà raccontare quel che accade direttamente dalla pista).

Non resta che attendere l’annuncio ufficiale, probabilmenbte nel weekend a Portimao.