PSC Motors svela SP-200 SIN, con 1700 CV sarà l’hypercar più potente del mondo

PSC Motors SP-200 SIN (fonte worldcarfans)
PSC Motors SP-200 SIN (fonte worldcarfans)

La PSC Motors ha annunciato l’uscita della prossima hypercar da 1700 cavalli, la SP-200 SIN. La PSC Motors è una casa automobilistica, con sede a Las Vegas, che ad un certo punto ha deciso di costruire la SP-200 SIN, una hypercar da 1700 cavalli a trazione posteriore, montando un motore V8 aspirato di 9.0 litri di cilindrata collocato in posizione centrale, abbinato ad un motore elettrico, che presumibilmente svilupperà una potenza totale 1700 CV. Da quanto accennato dalla PSC Motors il motore elettrico è integrato al retrotreno, mentre un cambio a doppia frizione ad 8 rapporti assicura tutta la potenza alle ruote motrici posteriori.

Secondo il CEO di PSC Motors Antonio Calva “quando questo progetto è stato avviato cinque anni fa, abbiamo voluto fare qualcosa di nuovo, qualcosa di speciale che potesse rendere omaggio ad alcune delle auto più veloci al mondo, come Ferrari, McLaren, Porsche e Koenigsegg”, ha detto al magazine Autocar.

Per ottenere un peso dichiarato di soli 1400 Kg, la SP-200 SIN verrà costruita utilizzando materiali leggeri, come la fibra di carbonio e alluminio, che abbinati al motore da 1.700 cavalli permetteranno un’accelerazione da 0 a 100 Km/h in 2,8 secondi e una velocità massima di oltre 450 km/h. Inoltre dovrebbe percorrere fino a 48 Km in modalità puramente elettrica.

La livrea dell’hypercar emerge da un rendering della ‘Vanatical Design‘, (che collabora con PSC Motors), e curiosando sul sito si è scoperto che i disegni della SP-200 SIN sono stati creati da un ragazzo tailandese di 15 anni, che già in precedenza aveva reinterpretato altre 2 supercar che lo hanno reso famoso sul Web.

La PSC Motors dichiara che la SP-200 SIN avrà una lunghezza 4,4 metri, una larghezza di 2 metri e un’altezza di 1,10 metri, e la presentazione dovrebbe avvenire già nel mese di Giugno, con la commercializzazione nel 2016 e realizzata in soli 35 esemplari.

 

PSC Motors SP-200 SIN (fonte worldcarfans)
PSC Motors SP-200 SIN (fonte worldcarfans)