Valentino Rossi entra in affari con la Juventus: VR46 produrrà gadget e abbigliamento

Valentino Rossi
Valentino Rossi (getty images)

Valentino Rossi, da sempre tifosissimo dell’Inter, collaborerà con la Juventus nel settore del merchandising nei prossimi quattro anni e i primi prodotti saranno in vendita a partire da settembre. La notizia è emersa dopo il Gran Premio del Mugello e a darne notizia quest’oggi è ‘Tuttosport’ secondo cui il campione di Tavullia e il suo staff ci starebbero lavorando già da un anno.

Sarà Francesco Calvo, chief revenue officer (responsabile marketing) della Juventus dal 2011, ad occuparsi in prima persona della partnership, insieme a Carlo Alberto Tebaldi, uno degli amici più fidati di Valentino Rossi insieme ad Alessio Salucci, ad dell’azienda VR46. Anche per questo motivo è spiegata la presenza di Maurizio Arrivabene al Mugello, che non solo ha insistito per portare il pesarese alla Ducati nel 2011, ma è anche membro del CdA della Juventus.

La società bianconcera è pronta a diramare un comunicato ufficiale, ma il quotidiano sportivo ‘Tuttosport’ ha avuto conferme direttamente da Tebaldi che annuncia: “Una grande scommessa, che ci entusiasma… Puntiamo sul life-style, vestiremo i tifosi per uscire il sabato sera”. Nota a margine: l’azienda VR46 nel 2014 ha fatturato 12,5 milioni di euro e per quest’anno si prevedono introiti superiori del 30%. Numeri che premiano il marchio per la sua qualità! Ma adesso chissà cosa penseranno i tifosi nerazzurri del Dottore…!