Fiat 500 2016: ecco i dettagli del “facelift” (FOTO)

(foto autoevolution.com)

 

La Fiat 500 (o Tipo 312) è rinata nel 2007. Dante Giacosa, padre dell’originale Cinquecento, sarebbe stato fiero di vedere la sua creatura ringiovanita, ma la 500 ha ormai otto anni compiuti. Ecco perché il prossimo 11 luglio farà il suo debutto il tanto atteso facelift per il 2016.

 

Una versione aggiornata, ma non troppo

Grazie al fiuto della community di Ferd, sul web sono apparse qualche ora fa due slide di presentazione della Fiat-Chrysler, da cui risulta che la 500 aggiornata integrerà Siri neglia allestimenti Lounge e Club (1,2 litri/TwinAir/Dualogic).

La produzione dovrebbe cominciare il 20 agosto, con i modelli Pop e Popstar attesi per settembre. Il motore è sempre il 1242cc da 51.06 kW/ 69 CV, mentre il cambio Dualogic sarà proposto sulle versioni 0.9 TwinAir e 1.2.

Per quanto riguarda gli esterni, i paraurti anteriori e posteriori sono stati ridisegnati e i fanali riprenderanno lo stile di quelli della 500X e verranno introdorri elementi a LED.

Sul fronte interni invece, i fan della Cinquecento potrebbero restare un po’ delusi, per via della scarse modifiche operate dal team di design della Fiat. Il vano portaoggetti e il cruscotto sono stati aggiornati, con l’aggiunta di inserti cromati sul volante e nuovi pulsanti dei finestrini, oltre a una serie di rivestimenti in pelle stoffa. L’equipaggiamento comprende anche il sistema di infotainment Connect con schermo da 5 pollici.

C’è poi un misterioro riferimento ai “nuovi freni”: un dettaglio quantomeno curioso, visto che l’impianto frenante della 500 è stato finora realizzato da Brembo e nulla è stato anticipato ufficialmente al riguardo.

Per togliersi questa e altre curiosità non resta che aspettare il “debutto” del prossimo 11 luglio.

 

 

View post on imgur.com