F1: Fernando Alonso il pilota più pagato del 2015, ma Lewis Hamilton lo sorpasserà

Fernando Alonso (Getty Images)
Fernando Alonso (Getty Images)

Fernando Alonso in pista è lontano dalle prime posizioni ancora, anche se la McLaren Honda sta facendo dei progressi, ma per il 2015 si conferma in testa alla classifica dei piloti più pagati stilata da Business Book con 35 milioni di euro. Dietro di lui Sebastian Vettel della Ferrari con 28 e Lewis Hamilton della Mercedes con 25. Ma il campione in carica con il rinnovo triennale da poco firmato guadagnerà oltre 100 milioni fino al 2018, trai 40 e i 50 all’anno a partire dal 2016. Il britannico salirà dunque in vetta alla graduatoria superando lo spagnolo.

Il doppia cifra anche Kimi Raikkonen (18), Nico Rosberg (13,5) e Jenson Button (10). In fondo troviamo i due piloti della Marussia-Manor: Will Stevens con 150 mila euro e Roberto Mehri con 50 mila.

 

La classifica completa

1. Fernando Alonso (McLaren): 35
2. Sebastian Vettel (Ferrari): 28
3. Lewis Hamilton (Mercedes): 25
4. Kimi Raikkonen (Ferrari): 18
5. Nico Rosberg (Mercedes): 13,5
6. Jenson Button (McLaren): 10
7. Felipe Massa (Williams): 4
8. Nico Hulkenberg (Force India) 4
9. Sergio Perez (Force India): 4
10. Romain Grosjean (Lotus): 4
11. Pastor Maldonado (Lotus): 4
12. Valtteri Bottas (Williams): 2
13. Daniel Ricciardo (Red Bull): 1,5
14. Daniil Kvyat (Red Bull): 0,75
15. Max Verstappen (Toro Rosso): 0,25
16. Carlos Sainz Jr (Toro Rosso): 0,25
17. Felipe Nasr (Sauber): 0,20
18. Marcus Ericsson (Sauber): 0,20
19. Will Stevens (Manor): 0,15
20. Roberto Merhi (Manor): 0,05