MotoGP, Valentino Rossi: “E’ un momento difficile, devo tenere duro”

Valentino Rossi al Mugello
Valentino Rossi (getty images)

Valentino Rossi ha tagliato il traguardo del GP del Mugello al terzo posto, alle spalle di Jorge Lorenzo e di Andrea Iannone, contro cui nulla ha potuto la Yamaha M1 del Dottore. Il campione di Tavullia resta leader di classifica con sei punti di vantaggio sul compagno di squadra spagnolo, ma entro due settimane il team VR46 dovrà rimediare al problema delle qualifiche per continuare a inseguire il sogno del decimo titolo iridato.

“Ho emozioni contrastanti, sono contento per il podio, ho dovuto soffrire, ma salire sul podio qui al Mugello resta un grande risultato – ha detto il pesarese come riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’ -. Per tutto il weekend sono stato lento, in gara non riuscivo a guidare bene. È speciale finire sul podio, volevo troppo far felici i tifosi, alla fine sono anche contento per come si era messa. Nella prima parte della stagione sono stato veloce, nelle ultime tre gare abbiamo avuto problemi – ha aggiunto Valentino Rossi -. Questo in particolare è stato un brutto weekend perché non sono mai stato veloce. La moto è veloce, ma Jorge mi sta recuperando dei punti e quindi dobbiamo lavorare per migliorare. Ogni gara fa storia a sé, ora c’è Barcellona che è casa sua, ma che a me piace molto. Il campionato è lungo, oggi due dei 4 davanti hanno fatto zero, Marc e Dovizioso, io e Lorenzo abbiamo allungato, Lorenzo però è in forma – ha concluso -, è un momento difficile nella sfida con lui, devo tener duro”.