Volkswagen Golf 2016, il restyling ‘high-tech’ con sistema di controllo gestuale

foto Twitter
foto Twitter

Il restyling della Volkswagen Golf verrà svelato entro la fine del 2016, anche se su strada potremo ammirarla soltanto nel 2017. Non si tratta di un semplice aggiornamento stilistico, ma di un autentico ‘rimodernamento’ che dovrebbe consentire alla berlina tedesca di restare ancora a lungo l’auto più venduta in Europa.

Tra le novità più acclamate un sistema di controllo gestuale per controllare alcune funzioni come il climatizzatore, l’apertura dell’eventuale tetto panoramico e il climatizzatore; inoltre erediterà alcune soluzioni già anticipate sulla concept Golf R Touch. Secondo quanto anticipato da Autoexpress il nuovo sistema probabilmente utilizzerà tre display (uno da 13 pollici al centro della plancia, uno dietro al volante per la strumentazione virtuale e uno da 8 pollici davanti alla leva del cambio) e cinque sensori interni.

Heinz-Jakob Neuser, responsabile dello sviluppo powertrain di Volkswagen, ha annunciato che gli interni presenteranno in anteprima le future tecnologie del marchio tedesco, “con applicazioni per smartphone ridefinite per un uso automobilistico. Il controllo del gesto diventerà realtà nella Golf alla fine del prossimo anno”.