Suv Lamborghini, ufficiale: arriverà nel 2018

Lamborghini Urus (Getty Images)
Lamborghini Urus (Getty Images)

La notizia era nell’aria già da mesi, ma adesso è finalmente ufficiale: il Suv Lamborghini sbarcherà sul mercato automobilistico nel 2018. L’annuncio è stato dato direttamente dall’azienda di Sant’Agata Bolognese, che ha assicurato che la produzione avverrà in Italia. Il concept Urus svelato nel 2012 aveva già fatto intendere che la casa italiana alla fine avrebbe deciso di andare in questa direzione.

La Lamborghini si è posta come obiettivo quello di riuscire a vendere oltre 3 mila Suv all’anno, raddoppiando quindi le vendite attuali dei propri modelli, e di farlo principalmente in mercato come Stati Uniti, Cina, Medio Oriente, Russia, Germania e Gran Bretagna.

A livello di prezzo dovremmo attestarci almeno attorno ai 250 mila euro, mentre per quanto riguarda le caratteristiche del Suv Lamborghini non ci si dovrebbe discostare troppo dal concept Urus. Sarà dunque un veicolo aggressivo, spigoloso, con altezza da terra regolabile e trazione integrale permanente. Lunga 5 metri e alta 1,66, a quattro posti, dotato di interni di fibra di carbonio e un motore da almeno 600 CV.

La Lamborghini dovrà ampliare la superficie della propria azienda di Sant’Agata e passerà dagli 80 mila mq attuali a 150 mila. Sarà costruito un nuovo magazzino e ampliato il reparti di ricerca e sviluppo. La corsa alla produzione di vetture Suv lascia indifferente solamente la Ferrari, mentre tanti marchi importanti viaggiano ormai in questo senso, basti pensare ad Aston Martin, Roll-Royce, Maserati e Bentley.