MotoGP Mugello, Marc Marquez: “Ducati sorprendente. Spero di lottare per vincere”

Marc Marquez
Marc Marquez (getty images)

Dopo un deludente Gran Premio di Le Mans in cui sembrava poter essere un favorito alla vittoria, Marc Marquez arriva al Gran Premio del Mugello con aspettative importanti ed il suo obiettivo non può essere che quello di vincere per non vedere aumentato il gap tra lui e i due piloti della Yamaha in classifica. Il campione del mondo in carica ha 33 punti che lo separano da Valentino Rossi e 18 da Jorge Lorenzo.

Il fuoriclasse della Honda nella conferenza stampa odierne sostenuta alla vigilia nei primi turni di prove libere sul tracciato italiano ha analizzato così il suo momento: “Finora non è stato semplice, ma nemmeno malissimo: abbiamo vinto ad Austin e non siamo lontani dagli altri – riporta Gazzetta.it -. Ci aspettavamo che la Yamaha fosse così forte, ma la grande sorpresa è la Ducati. Con gli ingegneri ci siamo sentiti, siamo in contatto e se le condizioni saranno ok pensiamo di essere lì e lottare con i migliori come abbiamo fatto in alcune gare. Loro spingono, io pure e prima o poi arriverà qualcosa di bello. Proveremo tutto il possibile, il tracciato può aiutarci”.

Marc Marquez è dunque molto determinato a mettersi dietro i rivali, seppur abbia la consapevolezza di affrontare una Yamaha molto forte e una Ducati sempre temibile soprattutto qui al Mugello dove la sua velocità in rettilineo e la spinta del tifo italiano può fare la differenza.