MotoGP Mugello, Jorge Lorenzo: “E’ la mia pista preferita. Nel 2009 con Rossi la battaglia più grande”

Jorge Lorenzo (Getty Images)
Jorge Lorenzo (Getty Images)

Jorge Lorenzo è molto carico in vista del Gran Premio del Mugello che si corre questa domenica. Il pilota della Yamaha ha cominciato a recuperare punti nella classifica iridata e si è portato a 15 lunghezze dal compagno di squadra Valentino Rossi. I successi consecutivi a Jerez e a Le Mans hanno rilanciato le sue quotazioni per il titolo mondiale.

Il maiorchino nella conferenza stampa odierna ha parlato delle sue sensazioni in vista di questa gara e di come ci arriva: “Quella del Mugello è una pista completamente diversa rispetto a Le Mans – riporta MotoGP.com – Ogni hanno è una storia differente e dobbiamo continuare dimostrando di essere competitivi. Non sappiamo cosa succederà domani, ma è fondamentale essere competitivi. In questa stagione la Yamaha Movistar ha vinto 4 gare su 5 e la moto è migliorata rispetto all’anno scorso. Inoltre vengo qui da due vittorie consecutive e devo approfittarne. Questa è la mia pista preferita, non solo perché qui sono veloce, ma anche perché mi piace correrci”.

Jorge Lorenzo ha infine fatto un accenno al suo inizio di campionato e parlato dei suoi rivali: “L’inizio di stagione non è stato positivo, ma nemmeno un disastro perché ho fatto dei punti. Da Jerez la storia è cambiata. Marc è molto veloce, Vale più costante dell’anno scorso e tutti aspettano qui la Ducati: per fortuna sono tornato ai miei livelli migliori”. Lo spagnolo ricorda la battaglia del 2009 con Valentino Rossi come la migliore: “Ma ero ancora una matricola per giocarmela: ero veloce, però facevo troppi errori. Ora il rapporto è migliorato, le posizioni all’interno del team sono più accettate e stiamo facendo un buon lavoro”.