Volkswagen ama il calcio: è azionista di 3 club tedeschi e sponsor di 16

Wolfsburg Volkswagen
Wolfsburg (Getty Images)

Il gruppo Volkswagen non è solamente tra i marchi leader nella produzione e vendita di automobili, ma ha un forte interesse anche nel business nel calcio e nella prossima Bundesliga saranno presenti ben tre club di cui l’azienda sarà azionista. In primis il Wolfsburg, posseduto al 100%; poi il Bayern Monaco, di cui detiene l’8,33% attraverso Audi e tale impegno vale circa 90 milioni di euro; infine l’Ingolstadt, appena promosso nella massima serie e di cui è proprietario del 19,94% delle azioni. A mettere questa situazione in evidenza è Il Fatto Quotidiano.

Quest’anno le prime due posizioni del campionato sono state occupate proprio dal Bayern Monaco e dal Wolfsburg, che l’anno prossimo parteciperanno alla Champions League. Nel club bavarese Martin Winterkorn (numero uno del gruppo Volkswagen) e Rupert Stadler (amministratore delegato di Audi) siedono nel Consiglio di Amministrazione. Considerando anche l’Ingolstadt, nel 2015/2016 3 squadre su 18 avranno dunque la nota casa automobilistica tedesca come azionista.

Ma la Volkswagen non si ferma qui. E’ infatti sponsor di ben 16 società tra Bundesliga e serie minori. Anche club come Schalke 04, Borussia Dortmund, Amburgo, Werder Brema e Borussia Moenchengladbach sono da essa sponsorizzati, così come la Coppa di Germania, la cui finale si disputa tra i gialloneri di Jurgen Klopp ed il Wolfsburg.

La Volkswagen non deve affrontare praticamente concorrenza di altri costruttori lnel campionato tedesco. La Opel è sparita dalle maglie del Borussia Dortmund, mentre la BMW non è interessata a questo business. La Mercedes supporta con 6 milioni di euro lo Stoccarda, club dove ha sede il gruppo, che però rischia di retrocedere. Anche l’Alfa Romeo versa la stessa cifra nelle casse dell’Eintracht Francoforte per la sponsorizzazione ed il contratto scade al termine della stagione 2015/2016.