Motocross, Antonio Cairoli: “Il meglio deve ancora venire”

Antonio Cairoli
Antonio Cairoli (getty images)

Tony Cairoli trionfa nella tappa inglese del Mondiale 2015 di Motocross e si avvicina la vertice di classifica detenuto ancora dal pilota tedesco Max Nagl. Il pluricampione siciliano del KTM Red Bull Factory Racing ha trionfato per la seconda volta consecutiva dopo la gara in terra spagnola: dopo essere partito dalla pole ha imposto il suo ritmo in Gara 1, mentre nella seconda manche è incappato in una scivolata che lo ha costretto ad un’irrefrenabile rimonta.

“Ho molti bei ricordi legati all’Inghilterra, qui tanto tempo fa, nel 2006, ho vinto la mia prima manche ad un Gran Premio della Nazioni col 250 – ha detto Antonio Cairoli sul suo sito ufficiale -. Ho anche molti tifosi qui ed è bello sentire il gran baccano che fanno a bordo pista. Oggi sono molto felice per come sono andate le cose, è stato un fine settimana praticamente perfetto e non cambierei niente. Sono fiducioso per il futuro, perché il meglio deve ancora venire. Sono felice di aver cambiato moto, questa è molto più facile rispetto al 350, anche se devo imparare ancora molto per essere più veloce. Voglio augurare a Rui Goncalves una pronta e rapida guarigione – ha concluso il pluricampione siciliano -, è uno dei miei migliori amici e mi dispiace che oggi non abbia potuto correre”.

 

 

Gara 1:
1-A.Cairoli, 2-C.Desalle, 3-M.Nagl, 4-E.Bobryshev, 5-S.Simpson.

Gara 2:
1-A.Cairoli, 2-R.Febvre, 3-M.Nagl, 4-E.Bobryshev, 5-C.Desalle

Campionato del Mondo MXGP :
1-M.Nagl 295p. 2-C.Desalle 291p. 3-A.Cairoli 274p. 4-G.Paulin 237p. 5-R.Febvre 235p.