Ubriachi fanno sesso in auto: l’auto precipita nel fiume, muore la moglie

Alcol
(getty images)

Una coppia di coniugi russi ha deciso di fare un pic-nic all’aperto nel villaggio di Yelizavetinskaya, hanno bevuto un po’ troppo e dopo pranzo si sono ritirati nella loro auto, una Lada, per qualche momento di intimità. Presi dall’ebbrezza hanno dimenticato di inserire il freno a mano e l’auto è rotolata nel fiume mentre i due stavano facendo sesso.

L’uomo è riuscito ad uscire dal finestrino, ma non è riuscito a mettere in salvo la moglie 35enne dal momento che il veicolo è affondato in un lampo sul fondale del fiume Kuban. Il marito ha raccontato alla polizia che erano troppo ubriachi per accorgersi che l’auto si stesse muovendo, fino a quando non si sono accorti che l’abitacolo stava per essere sommerso dall’acqua. Lui è riuscito ad aprire il finestrino e a tornare a galla, ma per la donna non c’è stato nulla da fare.

Le forze dell’ordine quando sono giunte sul luogo della drammatica vicenda hanno trovato un gran numero di bottiglie vuote e il marito ha subito ammesso di aver ecceduto con l’alcol. La vettura è stata tirata fuori dal fiume e il corpo della donna è stato portato in un obitorio locale.