Volkswagen Golf Sport GTE, il futuro della berlina è ibrido plug-in

foto Twitter
foto Twitter

Al Wörthersee Festival, che si è svolto in questi giorni sul lago Wörther, in Austria, è stato presentato l’ultimo concept basato sulla Volkswagen Golf, che anticipa le linee future della celebre berlina.

Con questa versione si aggiungerà una nuova sigla, dopo GTI e GTD arriverà l’ora della GTE che caratterizzerà le future sportive ibride, ed è proprio di questo che si tratta, perché il concept Golf Sport GTE è un ibrido plug-in con motore 4 cilindri 1.6 TSI turbo capace di erogare 299 CV e 400 Nm di coppia, che deriva dalla Volkswagen Polo R WRC, abbinato a due motori elettrici che erogano 115 CV ognuno, montati uno anteriormente collegato a ridosso del cambio e con una coppia di 330 Nm, l’altro è montato sull’asse posteriore con una coppia di 270 Nm. La sinergia dei 3 motori sviluppa la potenza totale di 400 CV con una coppia massima di 670 Nm, roba da far impallidire molte supersportive.

Come tutte le Ibride anche la Golf Sport GTE può funzionare in modalità totalmente elettrica con un’autonomia di 50 Km e questo fa sì che i 100 Km si possano percorrere con solo 2 litri di carburante, invece in modalità GTE ovvero con tutti i motori funzionanti si trasforma in una supercar 4X4 con uno 0/100 in 4,3 secondi, 0/200 in 15,9 secondi e una velocità massima di 280 Km/h.

La scelta degli interni a guscio come il cockpit delle Formula 1 sembrerebbe azzeccato e rispecchia lo stile sportivo del modello, perché si è avvolti totalmente nell’auto dando la sensazione di pilotare uno Shuttle, complice anche il volante alla K.I.T.T.

Le linee esterne nette alternate a linee curve, abbinate a passaruota allargati, danno una livrea sportiva da vera supercar, ma non è un semplice esercizio di stile perché la Golf Sport GTE è tecnologicamente avanzata, con la scocca in fibra di carbonio e il design rivoluzionario che tende a creare un’immagine aggressiva ma allo stesso tempo altamente aerodinamica.

Ovviamente l’aspetto finale della futura Golf sarà diverso dal Concept GTE, ma le linee guida ci sono tutte e noi di Tuttomotoriweb ci auguriamo che non discosti troppo dalla versione proposta.