MotoGP, Andrea Dovizioso: “Voglio lottare sempre per la vittoria!

Andrea Dovizioso a Le Mans
Andrea Dovizioso a Le Mans (getty images)

Dopo essere partito dalla prima fila Andrea Dovizioso si è dovuto arrendere alle Yamaha ufficiali di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, pur avendo la meglio sulla Honda di Marc Marquez. Il pilota forlivese della Ducati ha ottenuto un altro podio sul circuito di Le Mans, ma scivola al terzo posto in classifica iridata a -19 dal leader Valentino.

“Ho assolutamente provato di tutto, ho fatto del mio meglio, dalla prima curva”, ha spiegato in conferenza stampa Dovizioso come riportato da Speedweek.com. Ma ancora una volta ha lamentato qualche problema di grip al posteriore, ma fino ad ora la nuova Desmosedici GP15 ha dimostrato di poter essere competitiva e limare i difetti richiederà ancora un po’ di tempo.

“E’ un peccato non essere in grado di stare un po’ più in alto sul podio. Ma anche il terzo posto è importante. Ma se devo essere sincero vorrei essere in una posizione in cui posso lottare ogni fine settimana per la vittoria. Sempre! Ma non devo lamentarmi – ha chiosato Andrea Dovizioso -. Oggi è stato Jorge Lorenzo che ha fatto la differenza”.

Il compagno di squadra Andrea Iannone, che ha dovuto fare i conti con un dolore alla spalla in seguito alla caduta rimediara nei test privati di Jerez lo scorso martedì, ha chiuso il Gran Premio francese al quinto posto dopo una bella bagarre con Marc Marquez.

“Questa è stata la gara più difficile della mia vita… Alla fine ho ridotto un po’ il ritmo al fine di raccogliere forze fresche per prepararmi per gli ultimi giri. La sfida contro Márquez è stata sensazionale. Una grande battaglia. E quando Marquez era avanti non mi sono potuto rilassare perché Bradley Smith era in agguato proprio dietro di me”. Ma alla fine il pilota abruzzese ha chiuso degnamente al quinto posto.