MotoGP, Jorge Lorenzo: “Mai avuto dubbi sulla Yamaha”

Jorge Lorenzo
Jorge Lorenzo (getty images)

Dopo la splendida e inconfutabile vittoria al Gran Premio di Jerez de la Frontera Jorge Lorenzo sbarca in Francia per tentare il bis e avvicinarsi al primo posto in classifica, al momento detenuto dal suo compagno di squadra Valentino Rossi. Il pilota maiorchino in un’intervista a Motorsport.com ha confessato di non aver mai nutrito dubbi sulla Yamaha, anche dopo le prime tre gare travagliate e di non aver mai rivolto l’attenzione verso altre scuderie per la prossima stagione (Ducati in testa…).

Alla vigilia del GP di Spagna il boss del team di Iwata, Lin Jarvis, ha messo fine ad ogni dubbio confermando Jorge Lorenzo anche per il 2016, poi è arrivata la vittoria e Jorge ha voluto contraccambiare l’atto di fiducia: “Non ho mai avuto dubbi sulla fiducia in me da parte della Yamaha. Da parte mia non mi sono mai lamentato per il modo in cui sono stato trattato; anzi penso che sia la squadra migliore con cui gareggiare”.

Nelle prime tre gare di questo campionato Jorge Lorenzo sembrava aver perso fiducia nei propri mezzi, ma si è trattato solo di un periodo costellato di circostanze sfortunate: “Sono abbastanza sicuro di quello che voglio fare in futuro, ed è solo vincere di nuovo con la Yamaha… In questo momento, con questa moto mi deve adattare un po’ per migliorare, ma niente di speciale, perché nella mia carriera ho dovuto adattarmi ad ogni moto che ho guidato. Mentalmente mi sento lo stesso, come al solito – ha aggiunto Lorenzo -. Il problema in questo sport è che ci sono molti casi che non si possono controllare. Quando tutto è in linea si può spingere, altrimenti è impossibile”.

Ma in un campionato della MotoGP talmente equilibrato non basterà solo la fortuna, ma servirà anche essere costanti e non commettere errori, perchè quando si lotta con campioni del calibro di Marc Marquez e Valentino Rossi, senza dimenticare la sorpresa Ducati, nulla si può dare per scontato…

 

 

 

Luigi Ciamburro