MotoGP, Andrea Dovizioso: “Gara cruciale per me e Ducati, ho sensazioni migliori rispetto a Jerez”

Andrea Dovizioso
Andrea Dovizioso (getty images)

Dopo i podi delle prime gare, la Ducati in Spagna a Jerez ha faticato molto e Andrea Dovizioso ha terminato solamente in nona posizione. Il forlivese aveva ottenuto tre secondi posti consecutivi prima dello scorso gran premio e in questo week-end a Le Mans punta tornare sul podio anche se non sarà facile vista la forte concorrenza di Marc Marquez, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo.

Il pilota della Ducati in settimana ha sostenuto un test importante al Mugello e lo ha ribadito nella conferenza stampa a cui ha partecipato oggi insieme ai suoi colleghi: “Non sono contento di Jerez, siamo contenti del lavoro al Mugello, perché arrivo qui con una sensazione migliore rispetto alla Spagna – riporta La Gazzetta dello Sport -. È un wee-kend cruciale per noi, conterà partire bene da subito per non prendere direzioni sbagliate. Sono cose che capitano, la moto è piuttosto nuova, ma ho ritrovato il feeling e sono ottimista. Qui la pista è lenta e stretta, per le MotoGP è difficile trovare l’equilibrio”.

Andrea Dovizioso è pronto al riscatto, consapevole delle difficoltà che potrà incontrare a Le Mans dovendo combattere contro moto e piloti veramente forte e desiderosi di fare un risultato molto importante soprattutto in chiave Mondiale. L’italiano ha 67 punti, è secondo con 15 lunghezze di distacco da Valentino Rossi.