Formula 1: Ferrari campione di incassi, nel 2014 guadagna 146 milioni dalla FOM

Kimi Raikkonen
Kimi Raikkonen (Getty Images)

La Scuderia Ferrari ha ricevuto più soldi di qualsiasi altra squadra in Formula 1 nella stagione 2014, come rivelato dal magazine britannico ‘Autosport’, che stamane ha pubblicato gli importi dei premi che la Formula One Management ha distribuito.

Alla fine di ogni campionato, la FOM raccoglie ricavi da tre correnti (spese di hosting, diritti media e “altro”, come la sponsorizzazione) di cui poi distribuisce il 65%: il 50% fra tutti i team, il 15% suddiviso tra Ferrari, Mercedes, Red Bull, McLaren e Willimans in base ad accordi presi nel 2012 (Patto della Concordia).

Nonostante la pessima stagione 2014 il team di Maranello ha incassato più degli altri: circa 60 milioni di euro per aver terminato al quarto posto in classifica costruttori, oltre ad 86 milioni come premio, per un valore complessivo di 146 milioni. Al secondo posto della classifica degli incassi troviamo la Red Bull con 139 milioni, terzo posto per la Mercedes a quota 112 milioni di euro. Chiude la classifica la Sauber, che col decimo posto incassa 39 milioni.

 

 

photo by Autosport.com
photo by Autosport.com