Top Gear, lo storico trio Clarkson-Hammond-May firma per la concorrenza?

Richard Hammond, James May e Jeremy Clarkson (Getty Images)
Richard Hammond, James May e Jeremy Clarkson (Getty Images)

I molti telespettatori della trasmissione Top Gear sono in attesa di sapere quale sarà il futuro di Jeremy Clarkson, Richard Hammond e James May. Lo storico trio non presenterà più il programma dopo che il primo è stato licenziato e a ruota se ne sono andati anche gli altri due. Per il momento sono alle prese con un loro tour motoristico che terminerà a novembre, ma la sensazione è che successivamente li si potrà nuovamente ammirare sugli schermi televisivi.

Jeremy Clarkson il 5 maggio scorso ha pubblicato su Twitter una foto raffigurante una Corvette ed una truppa televisiva sullo sfondo. Secondo The Week il trio starebbe realizzando già le puntante di un nuovo format che andrà in onda su Sky che più volte ha provato in passato ad ingaggiare il trio. Ma si è parlato anche di ITV, maggiore concorrente della BBC (che trasmette Top Gear), e di un incontro segreto che sarebbe avvenuto con il regista Peter Fincham nella sua casa a West London e al quale avrebbero partecipato anche Andy Wilman (ex produttore di Top Gear) e Elaine Bedell (boss dell’intrattenimento su ITV).

Intanto a Top Gear sarebbe già pronto il nuovo tris di conduttori. I nomi sono già noti anche se non ci sono state conferme o smentite ufficiali. Si tratta dell’attore Philip Glenister, noto per la serie televisiva Life on Mars, di Guy Martin, presentatore di Channel 4, e dell’ex modella Jodie Kidd, che presenta un programma di auto classiche su Channel 5.