Il ‘Sogno Cinese’ (Chinese Dream), un elicottero omologato per la strada

Chinese Dream Helicopter (Fonte www.carnewschina.com)
Chinese Dream Helicopter (Fonte www.carnewschina.com)

 

 

Il creatore di questo particolare dispositivo a tre ruote è un ingegnere in pensione della provincia di Zhengzhou, Henan in Cina. L’uomo ha trascorso gli ultimi cinque anni a sviluppare questa replica di un elicottero, che ad essere onesti sembra più un Cappello con l’elica, ma è destinato alla circolazione su strada anziché alle trasvolate nei cieli.

Nominato il sogno cinese (Chinese Dream è lo slogan più utilizzato dal presidente Xi Jinping), la macchina è il risultato di un po’ di determinazione, un po’ di duro lavoro e un sacco di legno. Da quanto possiamo vedere dalle immagini l’intera camera posteriore ha le dimensione di un piccolo rimorchio ed assomiglia ad una baita di montagna con una sorta di sauna.
Il veicolo stesso potrebbe apparire più come un giocattolo fatto a mano, ma a quanto pare questo veicolo è controllato da un computer che gestisce, oltre al motore, anche un sistema di aria condizionata funzionante.

Le dimensioni sono imponenti, perché è lungo come un vero elicottero con i suoi 12,5 metri e ha un’altezza di 2,8 metri, utilizza gli organi meccanici di un triciclo ad uso agricolo, compreso il debolissimo motore a gasolio di potenza sconosciuta, ma in grado di raggiungere una velocità massima di soli 7,5 chilometri all’ora. Sembrerebbe che l’artigiano, in un prossimo futuro, abbia in programma una crociera con il suo veicolo per tutto il paese, assieme alla moglie, confidando molto sulle sue abilità di ingegnere…