MotoGP Jerez: tempi e ordine di arrivo. Lorenzo-Marquez-Valentino sul podio

Jorge Lorenzo
Jorge Lorenzo (getty images)

Il Gran Premio di Jerez 2015 è stato dominato in lungo e in largo dalla Yamaha M1 di Jorge Lorenzo che si lascia alle spalle Marc Marquez e Valentino Rossi. Il maiorchino si è dimostrato a proprio agio sin dalle prove libere del venerdì, segnando e superando il record del circuito, tornando così in corsa per il titolo mondiale.

Il campione della Repsol Honda è riuscito a resistere agli attacchi di Valentino nonostante l’infortunio al mignolo della mano sinistra e rosica qualche punto in classifica iridata al leader momentaneo. Rossi si rende autore di una buona partenza, guadagnando subito una posizione, ma il compagno di squadra quest’oggi era imprendibile e si è dovuto accontentare del gradino più basso del podio.

Giornata quasi da dimenticare per le Ducati: dopo essere partito dalla prima fila Andrea Iannone ha perso molte posizioni alla partenza per un problema con la moto, ma alla fine si rende autore di una bella rimonta che gli regala il sesto posto. Andrea Dovizioso, in difficoltà sin dalla giornata di ieri, chiude al nono posto.

 

 

MotoGP Jerez 2015: ordine di arrivo 
1 99 Jorge LORENZO 44:57.246
2 93 Marc MARQUEZ +5.576
3 46 Valentino ROSSI +11.586
4 35 Cal CRUTCHLOW +22.727
5 44 Pol ESPARGARO +26.620
6 29 Andrea IANNONE +27.021
7 41 Aleix ESPARGARO +35.445
8 38 Bradley SMITH +36.296
9 4 Abdrea DOVIZIOSO +41.933
10 68 Yonny HERNANDEZ +51.072
11 25 Maverick VIÑALES +51.674
12 9 Danilo PETRUCCI +52.421
13 45 Scott REDDING +53.052
14 8 Hector BARBERA +53.200
15 19 Alvaro BAUTISTA +57.344
16 6 Stephan BRADL +59.018
17 69 Nicky HAYDEN +1:01.506
18 50 Eugene LAVERTY +1:03.163
19 33 Marco MELANDRI +1:06.895
20 43 Jack MILLER +1:14.182
21 15 Alex DE ANGELIS +1:26.832
22 63 Mike DI MEGLIO +31.291
RT 7 Hiroshi AOYAMA 23:47.434
RT 76 Loris BAZ 13:40.421
RT 17 Karel ABRAHAM 5:14.679