Marc Marquez: “Questo 2° posto vale una pole, punto al podio”

Marc Marquez (Getty Images)
Marc Marquez (Getty Images)

Sembrava che la sua presenza per il Gran Premio di Spagna sul circuito di Jerez de la Frontera fosse addirittura a rischio a causa della rottura del mignolo della mano sinistra, ma l’operazione è andata bene e l’ok dei medici ha permesso a Marc Marquez di presentarsi in una buona condizione per questo week-end.

Lo spagnolo della Honda ha centrato il secondo tempo nelle qualifiche, dietro solamente ad un Jorge Lorenzo indiavolato sulla sua Yamaha. Un buonissimo risultato visto che non è al 100% e bisognerà vedere in gara se riuscirà a combattere la vittoria o comunque per un piazzamento importante che possa consentirgli di riscattarsi dopo la caduta in Argentina.

Marc Marquez al termine del turno si è concesso ai microfoni dei giornalisti ed ha brevemente commentato la sua prestazione esponendo anche quelle che sono le sue aspettative per domani: «L’obiettivo era la prima fila, sapevamo che sarebbe stato difficile e sono contento come per una pole – riporta Corrieredellosport.it -. Domani è una gara lunga, Jorge è forte e speriamo di lottare per il podio, dando il cento per cento». Il due volte campione del mondo di MotoGP è consapevole della forza del connazionale e punta a salire almeno sul podio, magari davanti a Valentino Rossi per rosicchiargli punti nella classifica iridata.