MotoGP Jerez, Jorge Lorenzo: “Voglio il primo podio stagionale”

Jorge Lorenzo (Getty Images)
Jorge Lorenzo (Getty Images)

Le prime tre gare non hanno regalato molte gioie a Jorge Lorenzo, attualmente quarto in classifica alle spalle del compagno di squadra valentino Rossi e alle Ducati ufficiali. A Jerez il pilota spagnolo della Yamaha gioca in casa e l’obiettivo non può che essere il podio per riportarsi nelle zone di vertice e lottare per il titolo iridato, approfittando che Marc Marquez ha chiuso il GP d’Argentina a zero punti. Un’occasione da non sprecare!

“Dopo le prime tre gare del campionato devo dire che, anche se i risultati non erano come mi aspettavo, questa stagione è ancora lunga, quindi siamo molto concentrati a lavorare duro e cercare di ottenere i migliori risultati da ora in poi – ha dichiarato Jorge Lorenzo sul sito ufficiale della Yamaha MotoGP -. Durante la scorsa settimana sono stato in grado di allenarmi molto. Di fronte a noi c’è il GP di Jerez, una delle gare più impegnative dell’anno ed è anche una delle più emozionanti per l’atmosfera. Rientriamo in Europa e in Spagna e mi piace. Non vedo l’ora di correre lì di fronte a tutti i tifosi spagnoli e farò del mio meglio per cercare di ottenere il mio primo podio della stagione – ha assicurato il pilota maiorchino -. La pista è molto bella e spero di fare un buon lavoro con la mia M1″.

 

Nei box Movistar Yamaha c’è ottimismo in vista della prossima gara, come dimostrano le dichiarazioni del team director Massimo Meregalli: “Tornare in Europa dopo le prime tre gare oltreoceano è sempre bello, soprattutto ora che siamo in testa al campionato. Correre a Jerez dà sempre un sapore speciale grazie all’atmosfera veramente bella – ha precisato Meregalli -. I piloti sono al massimo della forma e la competitività della nostra YZR-M1 è davvero buona, quindi non vediamo l’ora di iniziare il fine settimana nel miglior modo possibile”.