Corvette Z06 C7.R , 500 esemplari limited edition per celebrare i successi nelle competizioni

Corvette Z06 C7.R (Fonte Getty)
Corvette Z06 C7.R (Fonte Getty)

La Corvette ha realizzato in serie limitata la Z06 C7.R per celebrare i successi della versione da competizione. La supercar verrà costruita solo per 500 facoltosi fortunati, verrà omologata per uso stradale e costruita nello storico stabilimento di Bowling Green, nelle varianti coupé e cabrio. Tra le tinte oltre al classico nero sarà proposta in anteprima la nuova livrea della Corvette Racing Yellow Tintcoat, con grafiche personalizzate.

La Corvette Z06 C7.R avrà le caratteristiche della versione da pista montando il Performance Package Z07, il quale include freni carboceramici Brembo con pinze gialle, alettoni regolabili e pneumatici Michelin Sport Cup 2, montati su cerchi in lega di colore nero con finiture gialle. Il kit aerodinamico è in fibra di carbonio con griglie verniciate in Spectra Gray e apertura sul cofano anteriore sempre in fibra.

All’interno la Z06 sfoggia sedili Competition Sport, in pelle Jet Black che, assieme al volante con cuciture gialle, hanno una finitura in microfibra. La fibra di carbonio è presente anche sulla plancia. Di serie, essendo esemplari appartenenti al modello 2016, avranno la telecamera anteriore per il parcheggio e le nuove funzionalità del sistema MyLink.

Il motore della Corvette Z06 C7.R è il V8 LT4 con compressore volumetrico che eroga 650 CV, poggia su sospensioni Magnetic Ride Control, e la trazione beneficia del “Performance Traction Management” con differenziale autobloccante a controllo elettronico.

L’esclusività di questa limited edition è sottolineata dalla numerazione dei 500 telai, contraddistinti da una numerazione dedicata, a cominciare dal 700001. Non si hanno indiscrezioni sulla vendita d’oltreoceano di questa  Corvette in serie limitata, speriamo in un ripensamento.