Pubblica su Facebook la foto del ladro, restituisce l’Audi A4 e lascia un messaggio

foto Facebook
foto Facebook

Un ladro d’auto porta via un’Audi A4 a Capriate San Gervasio, comune di poco più di 7 mila abitanti in provincia di Bergamo, ma non si accorge di essere stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza installate dal signor Silvio Gaspani, proprietario della vettura e già vittima di altri precedenti furti.

Il 49enne bergamasco decide così di pubblicare su Facebook le foto del ladro della sua Audi e scrive: “ATTENZIONE!! Non è uno scherzo! AIUTATEMI a identificare questo individuo che oggi 17 Aprile alle 15,41 si è introdotto nella mia abitazione ed ha rubato la mia auto con l’aiuto di due complici su un auto bianca! Garantisco ricompensa!”.

In poco tempo il suo post viene condiviso da oltre 20 mila persone, tanto da convincere il ladro ad abbandonare l’auto che è stata ritrovata dai carabinieri dopo appena due giorni. Sul cruscotto il furfante ha persino lasciato un messaggio al proprietario con svariati errori grammaticali: “Ti chiedo scusa Silvio ti o restituisco la tua auto. Lo presa per fare un giro, non farmi problemi, togli giu tutto grazie”.

Il signor Gaspani ringrazia gli ‘amici’ di Facebook e spera che il ladro venga identificato e punito secondo i termini di legge: “Un enorme grazie ed è per le vostre +20.000 condivisioni che l’auto è tornata al suo posto. Le forse dell’ordine l’hanno ritrovata poco fa abbandonata con un curioso biglietto che ho condiviso. Adesso spero che le indagini continuino il loro corso e i colpevoli vengano identificati! Grazie a tutti”.