MotoGP Argentina: Ducati in fiamme, Yonny Hernandez abbandona la gara (VIDEO)

Il pilota del Pramac Racing Team, Yonny Hernandez, dopo una partenza esplosiva al Gran Premio dell’Argentina, che gli ha permesso di recuperare quattro posizioni in due giri, è stato costretto al ritiro nel corso del settimo giro. Il colombiano ha dovuto abbandonare la sua Ducati per una fuoriuscita di olio che, dopo aver lambito gli scarichi incandescenti, ha creato un principio di incendio. Fortunatamente Yonny non ha riportato nessuna ferita.

“Sono molto triste per come sono andate le cose. Ero partito molto bene, recuperando posizioni ed entrando nella zona Top 10 dove volevo concludere la gara – ha ammesso Hernandez -. Purtroppo, però, è successo quel problema. Dopo il rettilineo dei box ho sentito molto caldo provenire dal basso. Non mi sono subito accorto del fuoco. Ma un paio di curve più tardi la temperatura è diventata insopportabile. Ho visto le fiamme ed ho dovuto fermarmi. Non so quale sia stato il problema, la squadra sta cercando di capire cosa sia successo. Certamente ho avuto tanta sfortuna. Ora devo pensare solo a Jerez. Ho voglia di fare una bella gara – ha concluso il rider del team Pramac – e ce la metterò tutta”.