16 aprile, attenti alle multe! La Polizia aderisce alla ‘Speed Marathon’

Polizia di Stato
Polizia di Stato (getty images)

Automobilista avvisato mezzo salvato! Oggi 16 aprile 2015 si terrà una giornata all’insegna della sensibilizzazione contro l’eccesso di velocità promossa dal network europeo di Polizia TISPOL, che raggruppa tutti gli specialisti della polizia stradale, e possiamo essere certi che pioveranno multe…

La Polizia Stradale Italiana ha deciso di aderire alla “Speed Marathon”, con una giornata di intensi controlli no-stop con ausilio di autovelox. La notizia è stata pubblicata da vari giornali on-line e anche sul sito della Polizia di Stato, quindi non si tratta della solita bufala. In tutta Italia e in Europa saranno effettuati controlli a tappeto per indurre gli automobilisti a rispettare i limiti di velocità.

Come si legge sul sito della PS “In Italia, come nel resto d’Europa, la velocità è una delle principali cause di incidente stradale, insieme al mancato rispetto delle regole di precedenza e alla guida distratta. Nel 2014 le vittime di incidenti stradali sono state quasi 25.700 all’interno dei 28 stati dell’Unione europea (26.020 invece i decessi nel 2013), con una riduzione, tra il 2014 e il 2010, del 18%, variazione analoga a quella registrata in Italia nello stesso periodo”.

L’Italia si colloca al 14esimo posto nella graduatoria negativa europea con 52 decessi in incidenti stradali per ogni milione di abitanti: “Nel corso del 2014, in Italia sono state rilevate 837.505 infrazioni per eccesso di velocità (dato rilevato da Polizia di Stato e Arma dei carabinieri)”.